Il termine "Fideiussione" deriva dal latino fideiubère "farsi garante" ed è composto da fides "lealtà, fede" e da iubère "comandare".
La polizza Fidejussoria è perciò una garanzia assicurativa mediante la quale un terzo (l'Assicuratore) si impegna, si fa perciò garante, verso il creditore Ente o privato (Assicurato) ad adempiere a tutte le obbligazioni assunte dal debitore principale (il Contraente).

Ci sono perciò tre soggetti:
  • Il Contraente (colui che si assume l'obbligo)
  • Il Garante (la Società di Assicurazioni che da la garanzia)
  • L'Assicurato (Il Beneficiario della garanzia)
   
Questa polizza è richiesta obbligatoriamente da alcune Provincie o Regioni (dove ha sede l'Agenzia) per l'Esercizio dell'attività di Agente di Viaggio.

N.B.: Non viene richiesta da parte della Compagnia alcuna coobligazione (per esempio immobili o capitali) per l'emissione della suddetta polizza.

E' una polizza a garanzia delle obbligazioni assunte e dei danni eventualmente arrecati in conseguenza dell'attività dell'Agenzia di Viaggi a favore della Provincia o Regione.