I VANTAGGI DELLA POLIZZA:
  • RISCHI ZERO: per Riprotezione Viaggio (e molto altro) anche per Eventi di Forza Maggiore, compreso:
  • Annullamento in caso di atti di terrorismo (nel luogo di destinazione)
  • Annullamento in formula ALL RISK
  • Nessun limite di età
 


ASSISTENZA SANITARIA ALLA PERSONA
Assistenza & Rimpatrio: 16 Servizi di assistenza, incluso il rimpatrio
 
- Consulto Medico e segnalazione di uno Specialista
- Invio di medicinali urgenti
- Trasporto sanitario
- Rientro sanitario dell’Assicurato
- Rientro dell’Assicurato Convalescente
- Trasporto della Salma
- Rientro dei Familiari
- Rientro Anticipato dell’Assicurato
- Viaggio di un Familiare
- Interprete a disposizione all’estero
- Segnalazione di un Legale
- Anticipo Cauzione Legale
- Anticipo Spese di prima necessità
- Trasmissione messaggi urgenti
- Rimborso Spese telefoniche
- Spese di Soccorso Ricerca e Recupero
 
 
 

SPESE MEDICHE
La garanzia ha per oggetto il rimborso o il pagamento diretto da parte della Struttura Organizzativa, telefonando al numero di Torino +39 0116523211, delle sole spese mediche, per prestazioni sanitarie conseguenti a infortuni o malattia, sostenute dall’Assicurato in loco, la cui necessità sorga durante il viaggio e che risultino indispensabili e non rimandabili al rientro nel luogo di residenza.
Le spese di ricovero saranno rimborsate entro i limiti di costo degli ospedali pubblici e comunque entro le somme assicurate. I massimali per le spese incontrate saranno pari alle seguenti somme assicurate:
Italia: € 500,00 / Europa: € 20.000,00 / Estero : € 50.000,00

Attenzione Per spese superiori a Euro 1.000,00 dovrà invece essere sempre ottenuta l’autorizzazione preventiva della Struttura Organizzativa. In assenza di tale autorizzazione, il massimale di polizza deve intendersi pari a Euro 1.000,00, fermo restando massimali inferiori previsti all’Art. 01 – Oggetto della Garanzia della presente Sezione 2 – SPESE MEDICHE.
Franchigia e scoperto Le Garanzie/Prestazioni sono prestate l’applicazione di una franchigia pari a Euro 50,00.
In caso di ricovero ospedaliero nell’unione Europea Con l’uso della Tessera Sanitaria (Tessera Europea Assicurazione Malattia – TEAM) dove sono impressi i codici necessari per garantire ad ogni cittadino italiano l'assistenza sanitaria anche nei Paesi dell'Unione Europea non vi sarà l’applicazione di scoperto o franchigia.

 
 

RESPONSABILITA' CIVILE DEL VIAGGIATORE
La Società si obbliga a tenere indenne l’Assicurato di quanto questi sia tenuto a pagare, quale civilmente responsabile ai sensi di legge a titolo di risarcimento (capitali, interessi e spese) di danni involontariamente cagionati a terzi, per morte, lesioni personali e danneggiamenti a cose in conseguenza di un fatto accidentale verificatosi durante il viaggio acquistato dalla Contraente, relativamente a fatti della vita privata.
Massimali : Le garanzie di cui alla presente sezione sono prestate fino alla concorrenza del massimale di Euro 20.000,00 per evento e per l’intera durata del viaggio.
 


ANNULLAMENTO VIAGGIO – Formula ALL RISK
La Società alla presente sezione, nei limiti ed alle condizioni contrattuali seguenti, assicura i partecipanti e/o fruitori dei servizi turistici del contraente durante il periodo di validità della presente polizza. La comunicazione dei nominativi degli Assicurati – come prevista all’Art. “Comunicazione dell’elenco degli Assicurati” delle “Condizioni Generali di Assicurazione” - deve essere effettuata dalla Contraente contestualmente al momento della prenotazione o al massimo entro 24 ore dell’avvenuta conferma dei servizi turistici acquistati dall’Assicurato. La copertura può essere proposta in forma "facoltativa", con acquisto a discrezione del singolo Assicurato.

La garanzia copre le penali dovute dall’Assicurato al Contraente, nei limiti indicati, se l’Assicurato è impossibilitato a partecipare al viaggio per uno dei seguenti motivi imprevedibili al momento della prenotazione del viaggio:
A. decesso, malattia o infortunio dell'Assicurato;
B. decesso, malattia o infortunio del compagno di viaggio dell’Assicurato purché anch’egli assicurato, dei famigliari dell’Assicurato, del socio contitolare della ditta dell'Assicurato o del diretto superiore;
C. qualsiasi evento imprevisto, non conosciuto al momento dell'iscrizione al viaggio ed indipendente dalla volontà dell'Assicurato e che renda impossibile e/o obiettivamente sconsigliabile la partecipazione al viaggio. La Garanzia decorre dalla data d'iscrizione al viaggio e dura fino al momento in cui l’Assicurato inizia ad utilizzare il primo servizio turistico fornito dal Contraente.
MASSIMALI La Società rimborsa le penali d’annullamento addebitate all’Assicurato dal Contraente entro la percentuale massima prevista dalle condizioni di partecipazione al viaggio nel limite per Assicurato di € 4.000,00 , e per singolo evento di € 12.000,00.
FRANCHIGIA/SCOPERTO Il rimborso della penale è effettuato a termini di polizza ed avverrà previa deduzione del seguente scoperto da calcolarsi sulla penale rimborsabile:
• 10% se la penale dovuta dall’Assicurato all’Operatore Turistico è inferiore al 50% della quota complessiva di partecipazione, con il minimo di euro 50,00 per persona;
• 20% se la penale dovuta dall’Assicurato all’Operatore Turistico è pari o superiore al 50% della quota complessiva di partecipazione, con il minimo di euro 50,00 per persona;
• 30% nel caso in cui la documentazione medica non venga inviata nei tempi e nei modi previsti dal contratto
• Nessuno scoperto viene applicato nel caso di rinuncia dovuta a decesso o ricovero ospedaliero dell’Assicurato Viaggiatore.

GARANZIA ESTESA ANCHE AGLI ATTI TERRORISTICI :
La garanzia copre le penali dovute dall’Assicurato all’Operatore turistico, nei limiti indicati, se l’Assicurato è impossibilitato a partecipare al viaggio per uno dei seguenti motivi imprevedibili al momento della stipulazione del contratto:
Annullamento da parte dell’Assicurato in caso di atti terroristici avvenuti successivamente alla sottoscrizione del contratto di assicurazione ma comunque nei 10 giorni che precedono la data di partenza del viaggio purché verificatisi nel raggio di 30 km dal luogo dove era previsto il soggiorno risultante dalla prenotazione del viaggio La garanzia decorre dalla data d'iscrizione al viaggio e dura fino al momento in cui il Assicurato inizia ad utilizzare il primo servizio turistico fornito dal Contraente.
Massimali , Franchigie e Scoperto uguali a quanto sopra riportato nella Garanzia Annullamento


 
RITARDO PARTENZA
La Società indennizza l’Assicurato nel limite di Euro 100,00, se, il “primo mezzo” di trasporto in partenza dall’Italia previsto dal contratto di viaggio dovesse partire con un ritardo superiore al numero di 8 ore, rispetto all’orario indicato nel biglietto di viaggio oppure nell’ultimo foglio di convocazione/programma trasmesso dal Contraente.


 

BAGAGLIO
entro la somma assicurata di € 500,00 per il bagaglio in Italia e di € 1.000,00 per il bagaglio all’estero, la Società, rimborserà le perdite conseguenti a furto, rapina, scippo, incendio del bagaglio, che l’Assicurato aveva con sé durante il viaggio, compresi gli abiti e gli oggetti indossati nonché per mancata riconsegna o danneggiamento del bagaglio causato dal vettore a cui era stato consegnato.
Disposizioni e limitazioni
L’indennizzo verrà corrisposto in base al valore commerciale e in nessun caso si terrà conto dei valori affettivi. Per il rifacimento di documenti d’identità, il rimborso è limitato ad € 75,00. Il rimborso è limitato al 50% della somma assicurata per:
a) gioielli, preziosi, orologi, pellicce ed altri oggetti di valore;
b) apparecchiature fotocineottiche, apparecchi radio-televisivi ed apparecchiature elettroniche. Per tali oggetti la garanzia non opera quando sono inclusi nel bagaglio consegnato a imprese di trasporto. Il rimborso è altresì limitato per ogni singolo oggetto al 50% della somma assicurata ed i corredi fotocineottici (obiettivi, filtri, lampeggiatori, batterie, etc.), i computer ed i relativi accessori, il telefono portatile ed i relativi accessori, sono considerati quali unico oggetto. Gli oggetti lasciati in automobile, nel camper, nel caravan od a bordo di motocicli o altri veicoli sono assicurati solo se riposti nel bagagliaio chiuso a chiave non visibili all’esterno ed il mezzo viene lasciato in un parcheggio custodito a pagamento.
Nel caso di danneggiamento o mancata restituzione del bagaglio l’indennizzo avverrà proporzionalmente e successivamente a quello del vettore responsabile e solo qualora il risarcimento ottenuto non copra l’intero ammontare del danno.
Spese di prima necessità
In caso di ritardata (non inferiore alle 12h) o mancata riconsegna del bagaglio da parte del vettore, la Società rimborserà, entro la somma assicurata di € 150,00 le spese sostenute e documentate per gli acquisti di prima necessità effettuati prima del termine del viaggio.
Franchigia
Dall’ ammontare del danno risarcibile di cui all’ articolo 01 e 02 sopraindicato verrà detratta la franchigia pari a Euro 50,00. Detta franchigia non si applicherà agli indennizzi dovuti ad integrazione del risarcimento effettuato dal vettore.
 


RISCHIO ZERO per COPERTURA CASI FORZA MAGGIORE
Oggetto della garanzia: Se, in conseguenza di eventi fortuiti e casi di forza maggiore quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, eventi atmosferici catastrofali (cicloni, inondazioni, terremoti, ecc.), eventi sociopolitici (scioperi, atti terroristici, guerre, colpi di stato, ecc.), condizioni atmosferiche avverse che impediscano il regolare svolgimento dei servizi turistici, e:
A. Si renda necessaria a viaggio iniziato la modifica del viaggio rispetto a come era stato programmato la società rimborsa:
A.1. Il costo della parte di viaggio non usufruita (quota individuale di partecipazione divisa per le notti di durata del viaggio e moltiplicato per le giornate di viaggio perse) in casi di rientro anticipato;
A.2. Il costo ragionevolmente sostenuto dal Contraente o dagli Assicurati per l’organizzazione di servizi turistici alternativi a quelli previsti dal contratto e/o per l’organizzazione di servizi di riprotezione. Sono esclusi i costi che devono restare a carico dei fornitori dei servizi turistici.
B. Si verifichi un ritardo del “primo mezzo” di trasporto previsto dal contratto di viaggio della Contraente superiore alle 24 ore e l’Assicurato decida di rinunciare al viaggio, la Società rimborsa la percentuale pari a 70% della quota individuale di partecipazione. Limitazioni.

Esclusioni Ad integrazione delle “Esclusioni comuni a tutte le garanzie” delle Condizioni Generali di Assicurazione sono esclusi dalla garanzia gli esborsi causati da:
1. overbooking;
2. eventi conosciuti con un anticipo di almeno 2 giornate lavorative rispetto alla partenza del viaggio organizzato;
3. insolvenza, morosità o mancato adempimento di obbligazioni pecuniarie facenti capo all’organizzatore del viaggio e/o ai fornitori di servizi;
4. dolo e colpa con previsione dell’organizzatore del viaggio e del passeggero;
5. infortunio e malattia;
6. mancate coincidenze dei mezzi di trasporto dovute alla non osservanza dei “connecting time”;
7. annullamento da parte dell’ Operatore Turistico anche in conseguenza di un evento assicurato.
Massimali: Le garanzie vengono prestate fino alla concorrenza del costo del viaggio e comunque per una somma non superiore ad € 500,00 per l’Italia , € 1.000 in Europa ed € 2.000,00 nel Mondo per ciascun Assicurato,
fermo il limite massimo di € 30.000,00 per Evento ed € 150.000,00 per Anno Assicurativo.
 
 
 
 
Avvertenze: Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Prima della sottoscrizione leggere il fascicolo informativo che può essere richiesto presso la nostra Agenzia o consultato su questo sito internet.