Cos'è l'Assicurazione Danni? Chi sono i soggetti?

La teoria più autorevole relativa all’assicurazione danni è quella “indennitoria”.Tale carattere indennitario rappresenta una delle differenze più sostanziali tra i contratti di assicurazione Danni e Vita.Infatti la funzione indennitaria, oltre a rappresentare un rimborso dei danni subiti ad integrazione del patrimonio, impone che il...

Le varie ipotesi di stipulazione del contratto.

Assicurazione in nome proprio: la figura dell'Assicurato e del Contraente coincidono
Assicurazione per conto altrui: un soggetto stipula l’assicurazione in nome proprio, ma per conto di un altro soggetto per il quale non agisce come rappresentante. Spettano quindi all’Assicurato, di cui si conosce l’identità, le prestazioni dovute...

Cos'è il Premio?

Il Premio è il corrispettivo per ottenere eventuali prestazioni assicurative che il Contraente versa all’assicuratore.E' elemento essenziale del contratto assicurativo ed è determinato in misura fissa o fluttuante.E' indivisibile (nel senso che deve essere corrisposto totalmente), ma può essere frazionato.

Il pagamento del premio è...

L'obbligo di Pagare il Premio

Il premio è il prezzo della copertura assicurativa e il suo versamento è condizione essenziale perché la copertura stessa possa sussistere.

L’assicuratore, infatti, svolge la sua attività di eliminazio­ne del rischio attraverso la raccolta dei premi e solo in que­sto modo acquista gli strumenti economici e finanziari indispensabili...

Cos'è il Rischio?

Il rischio può definirsi come la possibilità del verificarsi di un evento dannoso futuro ed incerto.
Funzione dell’assicurazione è il trasferimento di un rischio dall’assicurato all’assicuratore allo scopo di salvaguardare gli interessi che dal rischio stesso sono minacciati.Questa funzione costituisce la causa del...

Cos'è l'Interesse?

L’interesse (al risarcimento del danno) è rappresentato dal rapporto di una persona con un qualcosa minacciato da un rischio.

Quindi al momento del sinistro è importante accertare il rapporto esistente tra la cosa danneggiata e l’interessato al risarcimento.Si pensi al creditore ipotecario della casa da lui assicurata contro...

Cosa sono i Limiti di copertura?

Il danno è risarcibile dall’assicuratore, oltre che nei limiti derivanti dalla natura indennitaria dell’assicurazione contro i danni, nella misura in cui il rischio è coperto secondo il contratto.

Salvo convenzione contraria non sono compresi nell’assicurazione i danni che non siamo immediati e diretti, cioè quelli che non...

Cos'è la Franchigia?

Si chiama franchigia la misura minima di danno che si conviene debba essere superata in ogni sinistro per dare luogo al pagamento di indennizzo da parte dell’assicuratore.

Franchigia Fissa (o assoluta): viene sempre dedotta dall’importo del danno indennizzabile, qualunque sia l’entità di quest’ultimo.Franchigia Relativa:...

Pagina 1 2 3