Ormai conosciamo tutti il sito ViaggiareSicuri.it e tutti dovrebbero consultarlo prima di partire.
Viene sempre consigliato, per ogni paese del mondo (sì, anche per la Francia!), di acquistare un’assicurazione viaggio, ma ciò nonostante gli italiani spesso non si tutelano.
Il sito equivalente inglese FCO.co.uk approfondisce l’argomento e, tramite un’indagine accurata, mostra delle statistiche molto interessanti.
  - Il costo medio delle spese mediche all’estero per gli inglesi è di € 1600;
  - Addirittura la cifra per le spese mediche in certi paesi, nei quali le cure sono molto care, raggiunge una media di € 5700;
  - Il costo delle cure mediche rappresenta il 55% dei sinistri subiti dagli inglesi in viaggio;
  - Problemi medici all’estero più comuni: disturbi intestinali, mal d’orecchio e allergie varie;
  - Non solo in Usa le cifre per spese sanitarie arrivano a somme da capogiro: in Spagna, ad esempio, sono stati spesi € 13.300 per assistere un viaggiatore che si è rotto un braccio dopo una caduta;
  - € 28.000 è la cifra approssimativa che dovreste spendere per un intervento di appendicite a Chicago;
  - Il costo dei rimborsi per spese mediche è aumentato di oltre il 270% negli ultimi sei anni.

Qualche esempio di Spese Mediche all’estero!
Qui sotto riportiamo alcuni esempi di spese mediche all’estero, tutti gli importi sono stimati:

1) Infarto in USA Operazione chirurgica: € 80.000 (USD 100.000)
    Rimpatrio con medico accompagnatore: € 15.000 
    Totale spese: € 95.000

2) Appendicite in USA Operazione chirurgica: € 60.000 (USD 75.000)
    Rimpatrio: € 1800
    Totale spese:  € 61.800

3) Infarto in Spagna Operazione chirurgica: € 20.000
    Rimpatrio con medico accompagnatore: € 5000
    Totale spese:  € 25.000